17
3811

pietre colorate 17

METAMORFOSI BIODINAMICA

 6,00

(versione digitale in pdf)

La stratificazione del pensiero, la vitalità delle pratiche

Stefano Amerighi ∙ Claudio Elli ∙ Jan Hendrick Erbach ∙ Matteo Gentili ∙ Johann Wolfgang Goethe ∙ Andrea Kihlgren ∙ Giacomo Leopardi ∙ Federica Magrini ∙ Lorenzo Mocchiutti ∙ Morus Nigra ∙ Enrico Togni ∙ Carlo Triarico ∙ Rudolf Steiner ∙ Patrick Uccelli

Categoria:

Descrizione prodotto

 

Sommario:

Osservazione del divenire leggi
L’editoriale, di Francesco Orini

 

Modelli e paradigmi: il futuro del mondo rurale
Carlo Triarico*

 

L’equilibrio nell’austerità
Il Morus Nigra di Vignai da Duline raccontato in una verticale dal 1999 al 2011 e nel percorso di Federica e Lorenzo.

Giampaolo Gravina

 

Sulla soglia del limite
Incontro con Matteo Gentili, Enrico Togni e Patrick Uccelli, rispettivamente agronomo in Montalcino, viticoltore in Valcamonica e in Alto Adige.

a cura di Francesco Orini

 

Mappa biodinamica e mappa della scienza naturale antroposofica
Un primo tentativo di sintesi visiva della complessa organizzazione concettuale antroposofica e biodinamica.

a cura di Nicoletta Bocca

 

Ritmi e processi vitali della natura
Un’introduzione all’approccio, ai fondamenti e all’applicazione della biodinamica in agricoltura

Jan Hendrick Herbach

 

Convertir la ragione in passione
Da Goethe a Leopardi, un percorso attraverso i testi dei due grandi poeti-filosofi e il loro pensiero poetante sulla natura, per riconsegnare al corpo lo sguardo che sente.

Barbara Corazza

 

La natura è l’uomo rivelato a se stesso
Intervista a Claudio Elli, veterinario che applica i principi della medicina antroposofica. Un approfondimento sulla filosofia elaborata da Rudolf Steiner.

a cura di Nicoletta Bocca e Nicola Finotto

 

Essere agricoltori significa saper osservare e percepire
Andrea Kihlgren e Stefano Amerighi*

 

Drinker’s corner
Giovanni Bietti, Corrado Dottori, Mauro Mattei, Danilo Ingannamorte, Walter Speller, Diego Sorba ci propongono un breve elenco di vini prodotti in biodinamica, scelti con l’unico criterio di provare a mostrare al massimo grado la varietà, la vitalità e la ricchezza del vino artigianale.

 

 *Rielaborazione degli interventi tenuti al convegno “Verso la biodinamica” del 2 Novembre 2013 a Bardi (PR), voluto da La Renaissance des Appellations – Italia.